Cataratta

Cataratta
Richiedi informazioni

La cataratta è l’opacizzazione di una speciale lente (cristallino) che si trova all’interno dell’occhio che progressivamente ostacola il passaggio dei raggi luminosi verso la retina.
L’operazione di cataratta consiste nel sostituire il cristallino opacizzato con una lente artificiale nuova trasparente. Il cristallino è una lente che permette di mettere a fuoco le immagini sulla retina, con il tempo il cristallino si opacizza e insorge la cataratta.


A seconda del tipo di opacità si distinguono tre tipi di cataratta: 

  • Cataratta nucleare - colpisce la parte centrale del cristallino,
  • Cataratta corticale - colpisce la parte esterna,
  • Cataratta sottocapsulare posteriore - colpisce solo la parte posteriore del cristallino.


I sintomi della Cataratta

Il sintomo più importante della cataratta è una progressiva perdita della vista. Inizialmente i disagi visivi sono modesti perché l’opacizzazione del cristallino (cataratta) può essere circoscritta a piccole aree ma con il passare del tempo compaiono i seguenti sintomi:

  • vista appannata
  • elevata sensibilità alla luce con sensazioni di abbagliamento (gli oggetti illuminati sembrano circondati da aloni, fastidio alla luce solare)
  • riduzione della visibilità di notte
  • diminuzione del contrasto delle immagini (i colori appaiono sbiaditi)
  • variazione o subentro di miopia, astigmatismo o ipermetropia ( da variazione indice di rifrazione )


La cataratta non provoca dolore. La comparsa di questo sintomo può essere un campanello d’allarme di altre malattie dell’occhio; in questo caso è consigliabile consultare urgentemente l’oculista per una diagnosi tempestiva.


Prenota una visita  >>>>


Le cause della cataratta

Tra le cause della cataratta vanno annoverate la familiarità e poi una serie di fattori specifici quali:

  • L’eta (cataratta senile)
  • L’esposizione non protetta ai raggi ultravioletti
  • I traumi agli occhi
  • L’uso di farmaci come i cortisonici (causa di cataratta sottocapsulare posteriore)
  • Le malattie sistemiche quali il diabete
  • Le malattie oculari quali il glaucoma e la miopia elevata che possono predisporre al formarsi della cataratta.


Prevenzione della Cataratta
Sebbene non sia ancora chiaro come proteggersi contro la cataratta, superati i 60 anni è conveniente sottoporsi ad una visita oculistica completa ogni anno.
Questa permetterà di scoprire i primi segni di cataratta e aiuterà ad evidenziarne i primi sintomi. È comunque buona norma per prevenire le malattie degli occhi come cataratta:

  • Limitare l’esposizione ai raggi ultravioletti utilizzando occhiali da sole
  • Seguire una dieta ricca di antiossidanti contenuti di solito nella frutta (arance, mirtilli, carote, fragole kiwi etc)
  • Evitare di fumare


Richiedi informazioni
Pagine per Cataratta

Domande frequenti

Sai come scegliere il tuo Chirurgo?

Meglio cristallini artificiali rigidi o morbidi?

Come differisce la visione tra cristallino artificiale monofocale e multifocale?

Prevenzione della cataratta

Lo sapevi che...

Ultime news in tema di chirurgia della Cataratta

Quale anestesia si utilizza nell'intervento di cataratta?

Quali sono oggi le lenti intraoculari più moderne?

Le terapie per la prostata creano difficoltà durante l'intervento di Cataratta?

Come si cura la Cataratta?

Come sarà la convalescenza dopo l’intervento di Cataratta?

È possibile essere operati di Cataratta tramite convenzione o Asl?

L’intervento di Cataratta è sempre consigliabile?

L’operazione di Cataratta è dolorosa o invasiva?

Quali sono i sintomi e le cause della Cataratta?

Laser ed interventi Cataratta

VIDEO

Laser per Femtocataratta

Facoemulsificazione

Copyrights © 2014 Dott. Paolo Marucchi | Tutti i diritti riservati | Powered by Joy ADV