Un raggio di luce per battere il Cheratocono

Un raggio di luce per battere il Cheratocono
Richiedi informazioni

L’intervento di Cross-Linking nel cheratocono ha il razionale di rallentare la progressione della malattia. Questo trattamento è indicato in soggetti con cheratocono nelle fasi iniziali come nel cheratocono frusto per prevenire il peggioramento.

Il trattamento del cheratocono in fase iniziale può essere eseguito con la tecnica denominata Cross-Linking che prevede l’irraggiamento della cornea imbibita da una speciale sostanza fotosensibile.
Questo trattamento consente la stabilizzazione dell’ectasia corneale mediante l’aumento dei legami tra le cellule corneali dette cheratociti.

Se il cheratocono viene trattato nelle fasi iniziali (I° e II° stadio), quando la cornea possiede ancora determinate caratteristiche che permettano di utilizzare questa tecnica conservativa, l'obiettivo di evitare il trapianto di cornea può essere centrato.


Richiedi informazioni
News e Info

Video

Dottor Paolo Marucchi Specialista in Microchirurgia Oculare

Trattamenti rivoluzionari della Maculopatia

Un raggio di luce per battere il Cheratocono

Il Laser che elimina il bisturi

Correzione Laser e microchirurgica della Presbiopia

Quali sono oggi le lenti intraoculari più moderne?

Ultime news in tema di chirurgia della Cataratta

È possibile essere operati di cataratta in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale?

Copyrights © 2014 Dott. Paolo Marucchi | Tutti i diritti riservati | Powered by Joy ADV