L’operazione laser per Miopia è dolorosa o invasiva?

L’operazione laser per Miopia è dolorosa o invasiva?
Richiedi informazioni

L’operazione laser per miopia può essere effettuata con diverse tecniche.

La  PRK fotocheratectomia refrattiva si caratterizza per la scarsa invasività ma paga lo scotto di una sintomatologia dolorosa post operatoria che si protrae per 48-72 ore.


La LASIK cheratomileusi in situ con Laser ad eccimeri al contrario si caratterizza per la maggiore invasività data dall'uso di un bisturi particolare chiamato microcheratomo per la creazione del flap corneale ma da una sintomatologia post operatoria pressochè assente.


La FEMTOLASIK unisce le caratteristiche positive di entrambe le precedenti tecniche caratterizzandosi per la scarsa invasività associata ad assente sintomatologia dolorosa sia intra che post operatoria oltre che per un rapidissimo recupero visivo dell'ordine di poche ore.


Il dott. Marucchi esegue tutte le tecniche sopradescritte e soprattutto la Femtolasik presso la clinica Blue Eye di Milano.

Richiedi informazioni
Pagine per Miopia e altri vizi refrattivi

Domande frequenti

Quali sono le cause e i sintomi della Miopia?

Quando operare con il laser la Miopia?

L’intervento laser Miopia è sempre consigliabile?

L’operazione laser per Miopia è dolorosa o invasiva?

Correzione laser e microchirurgia dell'Astigmatismo

Correzione laser e microchirurgia dell'Ipermetropia

Correzione laser e microchirurgia della Presbiopia

Laser ed interventi Miopia e altri vizi refrattivi

VIDEO

Laser PRK

Laser LASIK

Laser FEMTOLASIK

Lenti intraoculari Fachiche

Facotomia refrattiva

Copyrights © 2014 Dott. Paolo Marucchi | Tutti i diritti riservati | Powered by Joy ADV